Mastoplastica riduttiva

Home » chirurgia seno » Mastoplastica riduttiva

Mastoplastica riduttiva

È l’intervento di riduzione del volume delle mammelle.

Intervento

Si esegue in anestesia generale.
Dura circa tre ore. Prevede cicatrici a “T” rovesciata.
Se la distanza dal giugulo al complesso areola capezzolo supera i 34 cm, si rende necessario staccare il complesso areola capezzolo e riposizionarlo nella nuova sede per evitarne la necrosi.  In quest’ultimo caso, perderà la sensibilità.

Postoperatorio

La paziente viene dimessa con una fasciatura. A domicilio, potrà condurre una vita normale senza fare sforzi, dovrà dormire supina per 20 giorni e dovrà evitare di bagnare la medicazione. Dopo una settimana, eseguirà il primo controllo. Dopo 15 giorni, la rimozione dei punti di sutura. Potrà riprendere l’attività fisica dopo un mese.

Dolore

È controllato con antidolorifici al risveglio dall’intervento, è simile ad un indolenzimento della zona operata.

Complicanze

Oltre alle complicanze generiche legate agli interventi chirurgici, sono da menzionare l’ematoma e la possibile formazione di cicatrici ipertrofiche per pazienti predisposti. Tale complicanza si può prevenire con i presidi medici suggeriti ai controlli.

  STUDIO MEDICO

  Via della Liberazione, 5
40128 Bologna

(c/o Spine Center)

  ORARIO

Dal Lunedi al Venerdi
9:00 – 15:00

 DOVE SIAMO

Prendi un appuntamento

Vuoi capire qual è l’intervento più adatto a te?

Prenota la tua visita gratuita

2018-11-26T15:15:10+02:00